La “nuova” ondata epidemiologica del COVID-19 sta determinando la morte di tante persone, mettendo a dura prova altresì la tenuta psicologica di altre. Ancora una volta la classe medica dimostra abnegazione, sacrificio e tutela della salute pubblica.

Papa Francesco, rendendosi interprete dei sentimenti di tutti, ha pubblicamente elogiato i medici che con impegno assoluto e continuo consentono di affrontare anche questa fase epidemiologica sperando in un prossimo futuro migliore.

Stona in questo contesto l’atteggiamento di coloro che, in forma impropria e deontologicamente scorretta, sviliscono la nobile professione di avvocato pubblicizzando e vantando tutele giudiziarie spesso ingiustificate.

L’Ordine dei Medici di Caserta, in sinergia con l’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere, conferma il proprio impegno a tutela dei Medici, condannando ignobili iniziative pubblicitarie e stigmatizzando i comportamenti dei pochi che tentano di speculare veicolando una immagine dell’Avvocatura non edificante.