LUVO BARATTOLI ARZANO, DOMANI RECUPERO CONTRO MAESTRO ICT STABIAE
Tempo di recupero per la Luvo Barattoli Arzano chiamata domani pomeriggio a recuperare la gara con la Maestro Ict Stabiae rinviata per problemi di quarantena.
La gara di sabato sera a Villaricca ha messo in evidenza la qualità dello Stabia che a dispetto dello zero in classifica (2 sconfitte in 2 gare giocate) ha buone individualità. “Vengono da un periodo difficile -spiega Nives Palmese alla vigilia della gara- ed hanno cominciato tardi a mettersi alla prova. Sono delle avversarie degne del massimo rispetto. Per vincere anche in casa loro siamo pronte a dare il massimo”.
La Luvo Barattoli Arzano è seconda nella classifica del minigirone alle spalle del Cerignola ma anche nella classifica avulsa nazionale che servirà con buon probabilità ad offrire una fase successiva alle società che hanno ambizione di arrivare nella massima divisione. Una società protagonista anche in questa stagiona anomale: “Sono orgogliosa di giocare in un posto che mi appartiene anche geograficamente -spiega Palmese che negli ultimi quattro campionati ha giocato a Bologna- con ragazze che hanno tutte lo stesso obiettivo. In tutte noto una buona disponibilità anche ad adattarsi in tutte le situazioni e non ci sono prime donne. Mi sento di fare parte di un gruppo coeso. Questo unito alla nostra spavalderia in campo ci sta facendo vincere quasi tutte le partite”.
Una stagione positiva: “Questa è la mia prima in seire B1 e sto cercando di fare al meglio quello che so fare, il resto viene da solo”.
Si gioca a porte chiuse al PalaGymnasium Scafati in via Passanti, Traversa Madonna delle Grazie domani (mercoledì 23 marzo 2021) alle ore 18.15. Arbitri dell’incontro Fabio Morena e Pasquale De Simone.