Sono stati consegnati durante la 78esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia i riconoscimenti del Premio Cinema Campania 2021, dal regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo, ideatore e fondatore, e dal giornalista Alessandro Savoia, coordinatore del progetto.

La cerimonia di premiazione, svolta nell’Hollywood Celebrity Lounge del Lido, ha visto la consegna dei premi al regista Francesco Lettieri per il film “Lovely Boy” presentato alle Giornate degli Autori, ritirato dalle mani della giornalista Alessandra De Tommasi, alla giovanissima attrice Sophia Guastaferro, protagonista del lungometraggio “La santa piccola” opera prima della regista Silvia Brunelli alla Biennale Collage, da parte del giornalista Francesco Russo, e a Maddalena Stornaiuolo, regista del cortometraggio “Coriandoli” selezionato alle Giornate degli Autori, consegnato dal giovane imprenditore della sostenibilità green Yari Cecere.

Giunto alla sesta edizione, il Premio Cinema Campania è un riconoscimento non competitivo alle Istituzioni, aziende, personalità che nel corso dell’anno si sono profuse con il loro lavoro nello sviluppo, nella crescita e nella promozione dell’attività cinematografica ed audiovisiva in Campania conferito in eventi realizzati durante la Mostra del Cinema di Venezia e il Festival de Cannes.

Nell’albo d’oro figurano tra gli altri il direttore artistico della Mostra del Cinema di Venezia, Alberto Barbera, i registi Mario Martone, Edoardo De Angelis e Daniele Luchetti, gli attori Massimiliano Gallo, Carlo Buccirosso, Francesco Di Leva, il direttore della fotografia Luca Bigazzi, le giornaliste Piera De Tassis e Laura Delli Colli, il produttore Luciano Stella, il presidente di Rai Cinema, Nicola Claudio, e l’ad di Rai Cinema Paolo Del Brocco.

Il Premio Cinema Campania rientra nelle attività di promozione cinematografica del Social World Film Festival, la mostra internazionale del cinema sociale di Vico Equense.