Depositata la lista, la candidata sindaco per l’Equità Territoriale di Pino Aprile ribadisce l’impegno nei confronti della città di Napoli, fuori dai giochi di palazzo e in un’ottica di reale risoluzione di questioni eternamente sospese a dispetto dell’alternarsi delle amministrazioni

Il Movimento 24 Agosto per l’Equità Territoriale di Pino Aprile ha presentato questa mattina la lista a sostegno della candidatura a sindaco di Napoli di Rossella Solombrino, che dichiara:

«La lista che abbiamo presentato è in linea con l’ottica di un movimento che realmente si batte per il riscatto di Napoli ed è coerente con i nostri principi. Ci presentiamo con persone oneste, attivisti del movimento impegnati per un vero riscatto del Sud. Impresentabili e trasformisti non rientrano nel nostro orizzonte» assicura.

«Siamo fuori dai giochi di palazzo, non ci muove l’interesse per le poltrone -sottolinea Solombrino- non siamo interessati ai cambi di casacca demA, né ai rimpasti tra centrodestra e centrosinistra, volti a perpetuare uno stato di difficoltà della città cambiando solo il regista, ma affinché il film sia sempre lo stesso. Siamo gli unici che mettono al centro i temi importanti e che puntano a far rinascere la città».